Comune di Castelnuovo del Garda

Storia del comune

Castelnuovo del Garda è un abitato sviluppatosi all'intersezione di due importanti vie di comunicazione: la strada che percorre la pianura padana (da est ad ovest) e quella che collega le Alpi con la pianura stessa (da nord a sud). Il toponimo deriva dal latino Castrum Novum, che sta ad indicare la riedificazione, in epoca medievale, di un precedente castello. Il territorio si estende soprattutto tra le colline moreniche del Garda,  affacciandosi sul lago con tre lidi attrezzati per la balneazione e il soggiorno lacustre: Campanello, Gasparina e Ronchi. Quest'ultimo lido castelnovese ospita Gardaland, il più grande parco tematico d'Italia, affiancato dal Gardaland Hotel e dal Sealife Aquarium. La vocazione turistica di Castelnuovo è completata dalle numerose testimonianze storiche, che spaziano dai reperti romani, alle pievi, alla torre del castello risalente all'epoca medievale, alle ville del periodo della repubblica di Venezia, alle chiese neoclassiche, ai forti della dominazione austriaca e alle numerose testimonianze di monumenti e lapidi intitolati agli eventi del risorgimento italiano: duemila anni di storia concentrati in un unico e affascinante territorio, tra lago e colline.